Piero Pelù, 5 giorni a Napoli per scrivere una canzone con i ragazzi a rischio

piero pelù santi di periferia

REPUBBLICA.IT (di Anna Laura De Rosa) – Ragazzi a rischio a scuola di musica dal rocker ex leader dei Litfiba, Piero Pelù. L’obiettivo è far interagire, attraverso la musica, ragazzi che provengono da diverse esperienze di vita. Il progetto “Santi di Periferia, l’impossibile non esiste” è stato ideato ideato da Piero Pelù ed è nato da un incontro nell’estate 2016 in Calabria tra il leader dei Litfiba e il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Il progetto è realizzato in collaborazione con gli assessorati ai Giovani e al Welfare, e con il Centro Giustizia minorile. Il progetto coinvolge 11 ragazzi di cui 6 provenienti dall’area penale e 5 dall’Istituto tecnico Galiani di Napoli e si concluderà venerdì, giorno in cui sarà presentato al pubblico e alla città il prodotto musicale realizzato.

LEGGI SU REPUBBLICA.IT

Share:

Leave a Reply

LitfibaUnofficial.it - Miglior sito non ufficiale sui Litfiba Sito realizzato da Gianluca De Bianchi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi