Pelù contro Renzi dal palco del Primo Maggio “Non vogliamo elemosine da 80 euro, vogliamo lavoro”

TERMOMETROPOLITICO.IT – Entrambi fiorentini, tra Piero Pelù ed il premier Matteo Renzi non corre buon sangue. Il primo, già leader dei Litfiba, ha avuto già in passato modo di attaccare l’allora sindaco di Firenze accusandolo di “assenteismo”. Ieri Pelù ha sferrato un nuovo colpo a Renzi. Dal concertone del palco del Primo Maggio a Roma. “Non vogliamo elemosine da 80 euro, vogliamo lavoro”. Dalla Piazza di San Giovanni Pelù ha mandato un messaggio chiaro a Palazzo Chigi. Pelù ha definito Renzi “il non eletto, ovvero il boy-scout di Licio Gelli“.

Per il rocker fiorentino Renzi “deve capire che in Italia c’è una grande guerra interna, e si chiama disoccupazione, corruzione, voto di scambio, mafia, camorra, ‘ndrangheta. Il nemico è dentro di noi, forse siamo noi stessi. Gli unici cannoni che ammetto sono quelli che dovrebbe fumarsi Giovanardi”. Il rocker fiorentino salendo sul palco ha chiesto un minuto di silenzio “per i morti sul lavoro, per i disoccupati, per i lavoratori di Piombino, di Porto Marghera, del Sulcis, dell’Ilva, e per Mancini: quel poliziotto morto per fare veramente il suo dovere e per scoprire nelle terre dei fuochi quali erano i veleni che venivano interrati”.

Pelù ha attaccato anche Berlusconi: “..maledette toghe rosse, ai servizi sociali l’avete mandato: giù le mani da Silvio e giù le mani da Marcellino Dell’Utri… Ti prego Marcellino torna in Italia ti aspettiamo a braccia aperte”.

Appena tornato in camerino, Pelù ha commentato così le sue dichiarazioni: “Pagherò le conseguenze di quello che ho detto ma non me ne frega nulla. Questi ragazzi hanno bisogno di sentire qualcuno che dica certe cose. Ormai i mezzi di distrazione di massa sono compatti sulla propaganda. Ci vuole una voce fuori dal coro. Stasera non ho detto nulla, ero posseduto dal ribelle che è dentro di me e comunque la cartina di tornasole è mia madre: mi ha chiamato e mi ha confermato ‘hai detto tutto bene’” ha concluso Pelù.

LEGGI SUL SITO

Share:

Leave a Reply

LitfibaUnofficial.it - Miglior sito non ufficiale sui Litfiba Sito realizzato da Gianluca De Bianchi