CREDITS

INVIA LE TUE FOTO!!! info@litfibaunofficial.it

CHI SONO
Ciao a tutti! Sono Gianluca De Bianchi, da Olevano Romano (RM). Sono un grafico pubblicitario e webmaster.
Dal 1997 sono un fan scatenatissimo dei Litfiba.

COME HO CONOSCIUTO I LITFIBA…
Li ho conosciuti nel 1997 grazie a Emanuele ‘Sosa’ Rocchi che prestò le cassette di ‘Viva Litfiba’ a mio fratello. Poi ce le ‘doppiò’, cosa che successe anche con ‘Mondi sommersi’. Allora il mercato pirata era già molto sviluppato. All’inizio non ero molto affascinato dalla loro musica, sarà perchè mio fratello ascoltava solo ed esclusivamente ‘Ritmo #2’. Poi un giorno che non c’era mi sono avventurato dentro ‘Mondi sommersi’ e rimasi affascinato da ‘Goccia a goccia’. Poi lentamente riscoprii che ‘Ritmo’ in fondo non era poi così male. Il grande colpaccio fu di zio Amato che ci regalo (rigorosamente originali) le cassette di ‘Desaparecido’, ’17 Re’, ’12/05/1987 Aprite i vostri occhi’, ‘Litfiba 3’ e ‘Pirata’. Mio fratello contribuì con ‘Colpo di coda’ e ‘Spirito’.
Nel 2001 poi cominciai a suonare la chitarra e cominciai a suonare tutti i pezzi dei Litfiba, che purtroppo ormai si erano sciolti e decisi di seguire le avventure di Piero Pelù nel periodo solista, riuscendo a coinvolgere anche i miei genitori.

LA PRIMA VOLTA CHE HO VISTO PIERO PELU’…
Fu l’11 Novembre del 2000 nel suo primo tour solista al Palaghiaccio di Marino. Fu anche il mio primo concerto. Ricordo che ero sotto insieme a Francesco, mentre i miei genitori erano in poltrona. Bellissimo concerto. Feci anche le foto ma non avevo cambiato il rullino…

IL PRIMO AUTOGRAFO DI PIERO PELU’…
Avvenne quasi per caso, anzi direi proprio una botta di culo… Durante l’U.D.S. tour a febbraio 2003, a Roma. Andai con mia madre, Mauro e Marianna. Decidemmo di fare uno cartellone con degli slang dialettali olevanesi del tipo ‘MANNA MO!!!, CALA E JAMO A OLEVENO’. Piero incuriosito chiede ad un referente del Fun Club il cartellone e anche una traduzione del contenuto. Tradotto significa ‘DACCI DENTRO, SCENDI E ANDIAMO A OLEVANO’. Niente di che. Piero, credo divertito, ci ricambia con una sua cartolina firmata (è all’interno della pagina “AUTOGRAFI”).

LA PRIMA FOTO CON PIERO PELU’…
Dopo anni di fatiche, la prima foto arriva solo nel 2005, dopo il raduno del Fun Club a Firenze. Anche qui per caso, visto che lo prendemmo per un pelo che era già alla porta d’uscita, con la compagna e la piccola Zoe, nata da pochi mesi. Una foto fugace e via…

LA PRIMA CHIACCHIERATA CON PIERO PELU’…
Nel 2006, durante la promozione del disco ‘In Faccia’ alle Messaggerie Musicali di Roma. A turno si saliva sulla scala per farsi fare autografi e foto.
Io portai una maglia della mia coverband ‘Spirito Ribelle’, che regalai a Piero ma poi se la metteva Barny (guardate il video di Piero che canta Johnny a Italo-Francese), e delle locandine della band da far autografare (sono sempre nella sezione autografi). Il tizio ci fece una foto pure sfocata (taccisua!).
Poi scesi a comprare qualcosa e comprai il DVD del tour di “El Diablo” e dal nulla mi ritrovo Piero davanti. Me lo faccio autografare e mi chiede se lo avevo comprato ora!!! Gli chiesi se lo voleva, cosi glielo regalavo… Devo dire che non mi ha dato una risposta sicura… secondo me lo voleva…

PIERO VUOLE IL MIO AUTOGRAFO…
Roma 2009. Dopo il bellissimo concerto tenutosi al teatro Ambra Jovinelli, riusciamo a stare un bel po’ soli a chiacchierare con Piero.
Pochi giorni prima un ragazzo che ho conosciuto durante i concerti, Alberto Fasola, mi disse che aveva portato una mia foto da far autografare a Piero e che proprio Piero gli aveva chiesto chi gliela avesse scattata, intimando di portargli un’altra copia. Come da suggerimento del buon Alberto, porto con me 2 stampe. La foto ritrae Piero nel 2007 a Roma poco prima di lanciarsi sul pubblico. Quando sono faccia a faccia con Piero, gli porgo le foto in regalo.
Piero apre, guarda e mi chiede se potevo autografargli quella foto… Tremo ancora dall’emozione!!!
Ho preso i miei 5 minuti di celebrità, Andy Warhol aveva ragione…

QUANDO I SOGNI SI AVVERANO…
3 Dicembre 2010. Con la scusante di visitare una città dove non ero mai andato, vado a vedere i Litfiba a Perugia. Appena arrivati il Fun Club ci fa entrare per fare le foto insieme ai nostri eroi. Arriva Ghigo e gli chiedo se al raduno del fun club posso suonare la chitarra. Lui mi dice che decide Piero… Arriva Piero e gli faccio la stessa domanda. Anche lui stessa risposta di Ghigo… Arrivano entrambi e mi dicono “Tu portala poi vediamo…”.
Al raduno porto la chitarra. Ad un tratto sento Ghigo che dice “C’è uno che vuole suonare la chitarra, mi sembra che a Perugia si era offerto…”. Ero io!!!
Mi lancio sul palco carico come una molla!!! E finalmente dopo 10 anni riesco a suonare insieme a Piero!!! GUARDA IL VIDEO!!!!
2 Ottobre 2011. Il raduno del Fun Club a Firenze è ormai una tappa importante alla quale non si può mancare. Differentemente dagli altri anni non si svolge all’ormai solito “Viper Theater” ma all’ “Hard Rock Cafè”, da pochi mesi inaugurato dai Litfiba stessi insieme al sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Con la paura della ZTL, ci vado a piedi, la distanza non era siderale ma arrivo con uno storico ritardo di due ore. Come arrivo tutti mi cercano… Perchè? I Litfiba hanno premiato il mio sito come ‘Miglior sito unofficial’!!! GUARDA IL VIDEO!!!

THANKS TO…
Mamma e Papà, Mauro, Emanuele ‘Sosa’, zio Amato, Piero Pelù, Ghigo, Valentina Parigi e tutto il fun club, tutti gli amici conosciuti durante i concerti, tutti quelli che visitano questo sito e che hanno contribuito con le loro foto.

Share:

There are 2 comments on CREDITS

Leave a Reply

LitfibaUnofficial.it - Miglior sito non ufficiale sui Litfiba Sito realizzato da Gianluca De Bianchi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi